#CUTESUMMER: 7 MODI PER AVERE GAMBE LEGGERISSIME E SUMMER-READY

Sole, giornate che si allungano, voglia di divertimento, aria aperta, vacanze… in una parola: estate.


Prova a immaginartela adesso. 


Senti già la musica da aperitivo o il rumore del mare? Ti sembra di assaporare la libertà di giorni dedicati solo a ciò che ami? Ti sta già salendo la voglia di staccare subito dal lavoro e volare nel tuo posto preferito?


A noi sì!! Ma prima vogliamo finire con te questo primo articolo della serie #CUTESUMMER dedicata alla stagione più calda che c’è. E ti assicuriamo che già alla fine di questa pagina la tua estate non sarà più la stessa. 


Curios@ di saperne di più? 


Entriamo subito nel vivo del tema di oggi: le nostre amate e odiate gambe.


Tutti sogniamo di vivere l’estate perfetta in piena leggerezza

 

Troppo spesso però capita di essere fermati (letteralmente) da gambe così gonfie e accaldate da non riuscire neanche ad alzarsi dal lettino della spiaggia (e panico a parlare di allenarsi).


Senza dubbio le alte temperature estive sono il nemico principale di chi soffre di gambe gonfie e ritenzione idrica (una delle cause primarie di cellulite e pelle a buccia d’arancia). Problematiche che tendenzialmente peggiorano proprio con l’estate e i primi caldi.


Perchè succede?

Perchè il caldo provoca un aumento della vasodilatazione che causa un peggioramente del ristagno dei liquidi. 

Questa accresciuta ritenzione è ciò che ci fa provare:

  • sensazione di gonfiore
  • pesantezza
  • stanchezza alle gambe 

Una condizione che si acuisce a fine giornata, soprattutto per chi lavora molto in piedi e per gli sportivi dopo l’allenamento. 


Oltre le alte temperature estive, quali possono essere ulteriori cause di queste problematiche? 

  • tenere troppo le gambe accavallate
  • avere un lavoro che ci costringe per troppo tempo fermi e seduti oppure in piedi
  • non praticare attività fisica 
  • alcuni farmaci
  • sbalzi ormonali legati in particolare alla donna
  • seguire una dieta sbagliata ad esempio troppo ricca di sale o alimenti processati

Qualcosa ti sembra familiare?


In ogni caso niente panico. Si può correre ai ripari e migliorare fin da subito la propria situazione con semplici accorgimenti.


Ne vediamo insieme 7 super efficaci.


1.MOVIMENTO 


Le tue gambe necessitano di muoversi per contrastare stasi e gonfiore. 

Se fai un lavoro sedentario cerca il più possibile di trovare modi per inserire movimento nella tua routine: fai le scale più volte che puoi, muoviti a piedi o in bici invece che usare l’auto, fai una pausa almeno una volta ogni ora per alzarti dalla sedie e muoverti un pò.


Un altro utile accorgimento che puoi adottare è quello di dotarti di una pedana poggiapiedi da ufficio per favorire la circolazione e migliorare anche la tua postura. 


2.GAMBE IN ARIA


In estate la circolazione è più difficile e lenta. Tenere in alto gambe è una tecnica semplicissima ma super efficace per migliorare notevolmente la situazione.


Prova questa posizione per 15-20 minuti al giorno: appoggia le gambe verticalmente alla parete e lascia le braccia comodamente distese e rilassate. Sentirai subito notevoli benefici sul ritorno venoso e sulla sensazione di affaticamento. 


Un’altra tecnica utile in caso di gambe pesante ma anche di ritenzione idrica è quella di dormire con un cuscino sotto le gambe. L’importante è utilizzare un cuscino che sollevi tutto l’arto e non solo i piedi, se no si rischia di ottenere l’effetto opposto cioè il blocco della circolazione. 


3.INTEGRAZIONE


Un ulteriore grande supporto per gambe e circolazioni sono gli integratori.


Puoi utilzzare integratori che favoriscano microcircolo, drenaggio dei liquidi, rafforzamento dei capillari come ad esempio betulla, pilosella, mirtillo, vite rossa, ribes nero.

Ricorda però che l'alleato principale è sempre costituito dall'alimentazione. D'estate privilegia verdure fresche, frutti come fragole, albicocche, ciliegie e mirtilli, cerali integrali a basso indice glicemico e proteine magre. 


4.ATTIVITA’ SPORTIVA 


Per aiutare le gambe ad alleggerirsi è fondamentale l’attività fisica. 


In questo periodo di grande caldo puoi favorire attività che non sovraccarichino gli arti e non generino infiammazione come ad esempio camminate veloci, nuoto e yoga.


5.MASSAGGI


Se hai possibilità di farlo, regalarti una serie di trattamenti e massaggi drenanti e linfodrenanti o, specialmente per le donne, anticellulite è un modo fantastico per prenderti cura delle tue gambe.


I massaggi infatti possono aiutarti tantissimo a detossinare i tessuti, riattivare microcircolo e sistema linfatico e farti ritrovare leggerezza.


6.CRIOTERAPIA “HOMEMADE”


Un rimedio eccezionale per supportare la circolazione, sconfiggere la ritenzione e - per gli atleti - accelerare il recupero - è la crioterapia o terapia del freddo.


Anche se non hai modo di recarti in centri specializzati, puoi in parte ricreare l’effetto rigenerante a casa tua.


Prova questa semplice tecnica: in doccia alterna getti di acqua fredda e acqua calda. Questa alternanza favorirà l’effetto “pompa” generato dai processi di vasocostrizione e vasodilatazione. 


Il risultato? Aumento del flusso sanguigno, stimolo della microcircolazione delle gambe, diminuzione di rigidità e dolori muscolari, riduzione della stanchezza. 


7.PRODOTTI MIRATI


Un ultimo accorgimento molto efficace è quello di utilizzare con costanza prodotti topici creati appositamente per contrastare caldo, ristagno di liquidi e gonfiore


L’ideale per l’estate è usare un prodotto che non solo sia drenante o tonificante e snellente ma sia anche in grado di generare un effetto freddo a lunga durata


Questi i nostri consigli:


  • FRESCODREN di Cutered Laboratori (disponibile in Farmacia): gel crema idratante con effetto freddo immediato e a lunga durata. Creato per stimolare e riattivare il microcircolo venoso e il sistema linfatico e sgonfiare le gambe grazie ad un pool di sostanze specifiche come centella, rusco, ippocastano, pompelmo, mentolo. Ideale soprattutto in caso di ritenzione idrica, problemi circolatori, cellulite dovuta a ristagno di liquidi, gambe gonfie e stanche a causa di clima caldo, lavoro sedentario o molto in piedi, attività motoria intensa o viaggi frequenti in aereo o in auto.
  • GEL GAMBE SCATTANTI E LEGGERE di Cutered Sport: gel crema funzionale ad effetto ghiaccio immediato ed azione decongestionante, detossinante e drenante formulato per coloro che praticano sport quotidianamente, impegnando molto i muscoli delle gambe.  Grazie all’azione combinata di menta piperita, escina, ippocastano, canfora, ginko biloba e mentil lattato aiuta a ridurre i tempi di recupero...e a tornare subito in forma per la prossima gara o il prossimo allenamento!


Adesso non ti resta che iniziare subito a prenderti cura delle tue gambe e dire addio agli effetti dannosi del caldo.


Quale dei 7 rimedi metterai in pratica per primo?


****


Restiamo in contatto! 

Segui Cutered Sport e Cutered Laboratori su Instagram e Facebook e ricevi in anteprima aggiornamenti e curiosità dal mondo Cutered.